Monday December 9 2019
16 Maggio 2013

PRIMARADIO E VALSONAIR; VIP AI MICROFONI

Prima giornata densa di incontri, alcuni davvero speciali, al Salone del libro di Torino, dove la postazione di Primaradio, insieme alla collaborazione dei ragazzi di VALSONAIR, ha dato il via alla diretta radiofonica dell’evento. Monsignor Rino Fisichella ai nostri microfoni è intervenuto a proposito delle frontiere della nuova evangelizzazione. E ai giovani si è rivolto, quando ha simpaticamente ricordato che “come un cellulare non serve se non hai campo, così nella vita dell’uomo se non c’è Cristo non puoi comunicare”. Gradito ospite l’On Giuliano Amato, che si è rivolto ai giovani, vera ricchezza del nostro paese. E’ arrivato poi Mauro Casciari, noto al pubblico televisivo come una delle Iene di Italia 1, venuto per presentare il saggio “Droga”, sottotitolo “perché ci sono strade in cui ti puoi perdere”. Il tutto mentre andava in onda “Cosmopolitan, il programma pomeridiano che ha visto la partecipazione anche di Benedetta e Andrea di Valsonair. Ma la carrellata di ospiti era già iniziata al mattino con ospiti Sergio Chiamparino e don Luigi Ciotti, intervistati durante Prima pagina Piemonte. Davvero interessante e commovente anche l’incontro nella sala blu con Carla Maria Fruttero, che ha ricordato con Luciana Littizzetto la figura del padre scrittore, Carlo Fruttero, presentando il libro “La mia vita con papà”.

Verso le 20.00 ai nostri microfoni arriva Michele Coppola, Assessore alla Cultura della Regione Piemonte. Il tema della creatività, al centro del Salone, ha offerto lo spunto per parlare della creatività come motore per uscire dalla crisi. Poi una simpatica parentesi di Cinema, film preferito dall’assessore è Cars, non solo perché preferito dal figlio, ma anche perché ha una storia da raccontare che ci insegna che “si vince, ma solo condividendo la fatica”. Scoop clamoroso, con Vittorio Sgarbi, che ai nostri microfoni racconta la sua pluriennale esperienza come ospite del Salone e ci rivela il suo libro preferito al liceo, Il giovane Holden.

Infine Ecco arrivare Paolo Ruffino, attore e conduttore TV, venuto a parlarci del suo libro Speriamo che vada tutto bene. Mentre il salone va verso l’orario di chiusura ancora due gradite soprese: il cantautore piemontese Roberto Balocco, e infine Enzo Guaitamacchi, autore di Rockfiles, che presenta ben 500 storie, miti e leggende del rock.

Si chiude così una giornata fantastica e di duro lavoro anche per i nostri ragazzi della web radio. Ma le soddisfazioni sono state davvero tante. A domani!

Marco Montersino

Share this:
Tags: