Tuesday December 10 2019
26 Giugno 2016

La neve non può cadere per sempre

Un romanzo scritto da 18 autori. Si intitola “La neve non può cadere per sempre“, la fatica letteraria portata a termine dalla 2scA in due anni di attività laboratoriale. Partendo da un canovaccio comune e grazie al ruolo di editor esercitato dal prof. Marco Montersino, promotore dell’iniziativa, è nato un vero e proprio romanzo (110 pagine!!!!), un poliziesco senza finale unico: infatti l’ultimo capitolo è stato pubblicato, lasciando che ogni studente proponesse il suo finale. All’interno del libro, una prefazione in cui viene raccontata  la storia nella storia, ovvero come è nata questa pazza idea, e quale è stato il metodo didattico seguito. Il romanzo è fruibile anche nei maggiori formati digitali (pdf, mobi, epub). Obiettivo non dichiarato: scrivere per imparare a leggere meglio!
foto
La Trama – Mark, un giovane studente, per un curioso e beffardo gioco del destino si ritrova a dover salvare Kathrine,  una ragazza che sembra vivere come oppressa da un misterioso segreto e da un’ indecifrabile malinconia. Ma questa è anche la storia di Sam Romulo, un immigrato messicano divenuto poliziotto della stessa città che prima lo ha disprezzato e ora lo ha messo a difenderla. In una metropoli dove i capitani del Dipartimento gridano per definizione, dove cade sempre una neve spettrale e avvolgente e solo ogni tanto appare una scintilla di pallido sole, Mark e Sam, seguendo piste diverse, si trovano a a fare i conti col loro passato e con le loro speranze, in un thriller dal sapore televisivo, in cui nulla è come sembra, soprattutto per via dei tanti finali possibili.
Share this:
Tags: