Monday October 15 2018
30 settembre 2018

Seguendo l’ombra di Dante

di Simone Paletto

Una Firenze nuova quella che abbiamo visitato noi della II classico A. Non un tradizionale percorso turistico, bensì i passi dietro l’ombra di un uomo che in questa città visse più di 800 anni fa.

Itinerario dantesco, solo ed unicamente volto a capire i 37 anni vissuti dal poeta nella sua città prima dell’esilio.  I luoghi conosciuti, come gli Studia filosofici di S.Maria Novella e S.Croce. Ma anche momenti più colmi di pathos nelle descrizioni del ponte della Carraia, della pietra scema, di Santa Trinita dove  venne mozzato il naso di Recoverino De Cerchi.

Il tutto accompagnati dai versi di Dante, i veri protagonisti. In una giornata siamo riusciti a vedere il mondo con gli occhi di un Fiorentino medievale e sopratutto abbiamo sfatato il mito di chi ritiene che La Divina Commedia sia un’opera morta e non più attuale, quando invece vive tutt’oggi nelle strade di una delle città Italiane più belle.

Ecco tutte le nostre foto nella sezione Gallery

Share this:
Tags:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://vitanellascuola.liceovalsalice.it/cookie-policy/. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy.

Chiudi