Wednesday December 2 2020
8 Settembre 2020

Pronti a ripartire

Il Collegio docenti della Scuola Media

Non si può proprio dire che sia un inizio come gli altri anni. Prima di tutto perchè questa volta si arriva da lontano, e non fisicamente e non dalle vacanze. Si arriva da fine febbraio, da una conferenza in tarda sera che ci diceva che no, a scuola non si sarebbe tornati. Per un po’, all’inizio. Per molto, alla fine dei conti. Per troppo, in ogni caso.

Il Collegio docenti del Liceo

 

A giugno abbiamo riassaggiato sprazzi di ragazzi che poi hanno salutato, a luglio ci siamo fatti aruspici indagando quello che non si sapeva, ad agosto ci siamo immersi in curve epidemiche più che in salutari piscine.

 

L’area di Lettere

 

Metri in mano e tra un banco e l’altro, distanziamento sociale che in realtà è fisico, centimetri e algoritmi, mascherina sì, mascherina no, mascherina su e mascherina giù in una montagna russa che quasi stordisce. In presenza, in presenza: la parola d’ordine diventa un mantra da ripetere che significa tentativo di tornare alla normalità.

 

L’area di Matematica e Fisica

 

I banchi con le rotelle li lasciamo fuori dall’uscio, al loro posto un lavoro continuo, costante per tutta l’estate perchè se ripartenza deve essere, sia senza improvvisazione perchè andrà tutto bene solo se faremo tutto per bene. Tra qualche giorno tornano i ragazzi: è l’evento atteso da preparare con cura.

 

L’area di Lettere Classiche

Ci siamo ritrovati ad inizio settembre e subito attrezzati: abbiamo costruito un regno di passaggio immaginando e sperando che passi in fretta. Collegi docenti per capire e trovare la strada, riunioni di area perchè la trasmissione della cultura resti il centro, coordinamenti di classi perchè l’accoglienza sia fraterna.

 

L’area di Storia e Filosofia

 

Aule e cortile al centro di un progetto che mai come quest’anno deve unire e deve unirci, paradossalmente mantenendo la distanza. Bolle, Dad, lezioni in sincrono: cambia il dizionario della scuola, ma sono accidenti passeggeri. La sostanza è che siamo pronti alle evenienze, lavorando tanto ed insieme studiando tutti gli scenari possibile senza lasciare alcunchè di intentato.

 

L’area di Inglese

 

Tra poco si ricomincia, forse sarà strano, probabilmente sarà diverso nei modi, certamente non sarà meno bello.

 

L’area di Scienze

Share this:
Vai alla barra degli strumenti